Seguici:

Blog
Account Instagram. Alcuni Suggerimenti Su Come Migliorarlo

Luca Ferone

Stai cercando dei trucchi per migliorare il tuo account Instagram? Sei in buona compagnia. Instagram vanta oltre 1 miliardo di utenti attivi al mese. Il suo engagement rate ha raggiunto un impressionante 70% in più rispetto a quello di Facebook. Affermare che è la piattaforma social numero uno per i brand sarebbe riduttivo.

Ma saper davvero sfruttare al meglio Instagram non significa semplicemente programmare un paio di post al giorno. Oggi esistono un sacco di funzionalità che bisogna conoscere.

Questo vuol dire che se si tratta di migliorare il proprio account Instagram, c’è molto da imparare. Iniziamo.

Migliora il tuo account Instagram in pochi passaggi chiave

Instagram post

Primo: post regolari. Anche se può sembrare che le audience apprezzino format più passeggeri come le Instagram Stories, i post regolari non vanno trascurati. Le persone guardano il profilo per decidere se seguire il tuo account e postare con regolarità assicura di apparire nei feed delle persone.

Modi per migliorare i tuoi Instagram post:

  • Scegli un tema: Assicurati di avere un’estetica Instagram curata e coerente, in linea con il messaggio del tuo brand. Pensa a ciascun post come ad una tessera di un mosaico più grande che è il feed del tuo profilo: deve essere appealing da solo ma anche come parte del tutto. Scegli un tema per il tuo account (ad esempio retrò, vivace, minimalista, etc.) e rispettalo – in questo modo attirerai immediatamente l’audience alla quale stai puntando e le persone sapranno cosa aspettarsi da te.
  • Allarga gli orizzonti: Non tutti i post devono essere relativi al prodotto. Valuta di intervallare i tuoi post con dei contenuti lifestyle che completano il tuo brand e aumentano l’appeal del tuo brand.
  • Sii regolare: Posta regolarmente, con frequenza, e quando è più probabile che i tuoi follower notino i tuoi contenuti. Per sapere quali siano gli orari migliori devi sperimentare.

Instagram feed

Instagram Stories

Le Instagram Stories piacciono per la loro estemporaneità e la loro immediatezza. Dato che le Stories durano solo 24 ore, i follower sentono di doverle controllare regolarmente o vengono presi dalla cosiddetta FOMO (Fear Of Missing Out). Sfrutta questa paura postando contenuti accattivanti con frequenza.

Suggerimenti su come migliorare il tuo account Instagram con le Stories:

  • Sfrutta gli user generated content (UGC) ripostando le immagini e i video dei follower nelle tue Stories. È positivo per entrambi: incoraggia i follower a postare contenuti sul tuo brand taggandolo e incrementa i tuoi contenuti con un minimo sforzo produttivo.
  • Utilizza sondaggi e domande: Sondaggi e domande sono un ottimo modo per generare altri UGC. Se riesci a far sì che i tuoi sondaggi e le tue domande funzionino su Instagram, non solo incrementerai il livello di engagement con i follower ma otterrai anche dei dati di valore. Esempio: potresti chiedere quale colore preferiscono i tuoi follower o chiedere loro come migliorare i tuoi prodotti.
  • Divertiti: Gif, sticker, emoji, disegni…la libertà di essere creativi e divertirsi è parte del successo delle Instagram Stories. Non aver paura. Oltre ad usare dei template per i tuoi contenuti, un’idea originale è quella di crearne (brandizzati ovviamente) per i tuoi follower in modo che li utilizzino e li postino.
  • Utilizza gli Highlight: gli Highlight ti permettono di archiviare le Stories per un periodo più lungo. Sono in evidenza sul tuo profilo, quindi sono perfetti per mostrare l’universo del tuo brand. Prova ad essere creativo quando li usi: potresti dare rilievo ad alcune campagne, mettere in evidenza dei prodotti, riunire degli used generated content o promuovere le collaborazioni con gli influencer. Puoi anche decidere la cover dei tuoi Highlight: fai in modo che siano in linea con l’estetica del tuo brand.

Instagram Stories

Instagram Live Stories

Le Live Stories ti permettono di condividere contenuti video con i tuoi follower in tempo reale. Perché usarle? Instagram attribuisce alcune priorità per questa funzione: i follower che non hanno disattivato le notifiche Instagram Live ricevono un messaggio che li avvisa che sei live in quel momento e le Live Stories compaiono nella parte alta dei feed delle persone e, quindi, vengono mostrate prima delle altre Instagram Stories.

Ecco alcuni consigli su come migliorare il tuo account Instagram con le Instagram Live Stories:

  • Definisci un piano dei contenuti: Avere già un’idea di cosa conterrà il tuo video live eviterà di andare fuori traccia o di risultare noioso per chi sta guardando. Ricorda, è un live, quindi non c’è modo di cancellare e rifare.
  • Usale in maniera ragionata: I live video sono perfetti per permettere ai follower di unirsi a te in un momento particolare – ad esempio, puoi dare loro accesso in tempo reale ad eventi esclusivi come sfilate o party. Un altro utilizzo perfetto è quello per dei lanci importanti o per dei “dietro le quinte” di un evento o un servizio fotografico. Infine, prova con un live per una sessione di domande e risposte: funziona particolarmente bene con i brand ambassador e gli influencer con i quali collabori.
  • Promuovile in anticipo: Promuovile prima per avere più persone connesse al momento del live.
  • Salvale: Salvando i video live nelle Stories li rendi disponibili per altre 24 ore e questo può dare la possibilità di vederli ad un numero maggiore di follower.

IGTV

IGTV ti permette di postare video della durata massima di un’ora. Dandoti l’opportunità di postare video più lunghi, IGTV è ideale per contenuti come tutorial, documentari, reportage delle sfilate e “dietro le quinte”. 

Vuoi utilizzare al meglio IGTV? Prova con questi suggerimenti:

  • Utilizza bene il tempo: Avere un’ora a disposizione è ottimo ma non significa che tu debba usarla per intero. Tieni a mente la curva dell’attenzione dei follower e scegli una durata adatta al contenuto che devi condividere.
  • Sfrutta i contenuti esistenti: puoi utilizzare IGTV per ripostare dei contenuti video esistenti e questo ti permette di condividere quel contenuto con un’audience diversa.
  • Ottimizza i video per i cellulari: A differenza di YouTube, IGTV è pensata per i cellulari. Quando ti è possibile, ottimizza i tuoi video per i cellulari registrandoli in formato verticale.

Consigli generali per migliorare il tuo account Instagram

Che si tratti di un post, una Story, una foto o un video, questi suggerimenti possono adattarsi a qualsiasi strategia per Instagram:

  • Utilizza hashtag e location: Questo rende i tuoi contenuti più facilmente rintracciabili. Dai un’occhiata agli account dei tuoi competitor per qualche spunto sugli hashtag.
  • Aggiungi sottotitoli ai video: Cattura immediatamente l’attenzione dell’audience, anche quando non c’è audio. Si è scoperto che, su Facebook, le caption incrementano il tempo di visualizzazione, in media del 12%; per YouTube si parla di un incremento del 4% nelle visualizzazioni, aggiungendo delle caption. Aggiungono valore a qualsiasi tipo di video.
  • Resta in linea con i valori del brand: Quando crei i contenuti, tieni a mente i valori chiave del brand. Instagram è una piattaforma ottima per mostrare il tuo essere allineato ai valori. Per esempio: se uno dei valori è un atteggiamento positivo verso il proprio corpo, promuovilo in maniera autentica con i tuoi contenuti.
  • Collabora con gli influencer in maniera creativa: Non devi fossilizzarti su delle immagini statiche. Allarga le collaborazioni con influencer alle Instagram Stories, alle Live Stories e a IGTV. Alcune idee: takover delle tue stories da parte dell’influencer, interviste live e contenuti lifestyle come tutorial e guide di viaggio.

Monitorare e analizzare l’engagement del tuo account Instagram

Anche seguendo tutti questi consigli, mancano all’appello due elementi chiave se vuoi davvero che il tuo Instagram sia efficace: il monitoraggio e l’analisi. Se non sai cosa funzioni e cosa no, come puoi migliorare la tua strategia?

Esistono diversi modi per farlo, dal tracciare gli hashtag e gli orari più efficaci al monitorare l’engagement con post, domande o sondaggi. Tuttavia, un elemento fondamentale per i brand è monitorare il Media Impact Value® (MIV®) generato dalle collaborazioni con gli influencer. In questo modo si possono realizzare delle campagne influencer di successo e calcolare quale parte del budget sia corretto investire in queste attività.

Un indizio: le collaborazioni con influencer sono sicuramente efficaci. I nostri report hanno evidenziato che l’All-Star influencer Chiara Ferragni ha generato $2.5 milioni di MIV in una singola edizione di Milano Moda Donna e che un singolo post della fashion blogger Xenia Adonts può facilmente generare oltre $50K in MIV.

View this post on Instagram

Details 🦉

A post shared by XENIA ADONTS (@xeniaadonts) on

Ci sarebbe molto altro da dire sulle collaborazioni con influencer. Se vuoi saperne di più contattaci e ti spiegheremo come il tuo brand possa sfruttare al meglio il proprio account Instagram.

reporting

Luca Ferone

Da sempre appassionato di media, Luca lavora da anni nelle Fashion PR. In Launchmetrics segue le attività di marketing per il mercato italiano. Nel tempo libero, riesce a staccarsi da cinema e serie tv solo per un buon libro o una bella mostra.

Let's talk about it Condividi con noi la tua esperienza e la tua opinione sugli argomenti compilando il modulo qui sotto.

 

Costruisci il lancio di prodotto perfetto Contatta adesso il nostro team
Richiedi una Demo