Seguici:

Blog
4 blog aziendali di successo (e come valorizzare il vostro)

Raquel Leonor

La comunicazione tradizionale era unidirezionale : i messaggi venivano inviati dall’azienda direttamente al consumatore finale (direct marketing), senza possibilità d’interazione tra il brand e il suo pubblico. I consumatori percepivano questo tipo di comunicazione (radio, televisione, giornali) intrusiva nel loro quotidiano, essendo imposta “dall’alto”. L’evoluzione tecnologica ha reso la comunicazione interattiva, i consumatori scelgono cosa leggere, vedere e ascoltare, e chi seguire secondo i propri gusti e centri d’interesse.

Le aziende che si sono adattate rapidamente a questo cambiamento hanno iniziato a mettere in pratica quello che oggi chiamiamo “New Marketing” o “Content Marketing”, dove la comunicazione diventa più personale, e le vecchie PR sono ormai obsolete. Ciò che conta per un brand è instaurare un dialogo partecipativo e costruttivo con le persone che vogliono comprare il prodotto o il servizio. Oggi, vogliamo condividere con voi 5 blog aziendali che, secondo noi, sono riusciti a trovare il giusto mix:

4 blog aziendali di successo 1

My Starbucks Idea, Avete un’idea?

Il miglior modo per un brand di attirare l’attenzione dei potenziali clienti è interagire con loro, dando al pubblico la possibilità di esprimere i propri bisogni e desideri. Starbucks ci è riuscito alla grande grazie a “My Starbucks Idea”, il blog aziendale che coinvolge il pubblico nella creazione dei suoi prodotti. Volete che nel vostro Starbucks preferito ci sia un muffin al limoncello? Ma come? L’unica condizione per avere questo muffin originale è che piaccia alla community di Starbucks!

Questa è la dinamica: vi iscrivete sul sito, lasciate un commento spiegando quello che vorreste trovare nel vostro Starbucks e le persone che interagiscono sul blog potranno votare per la vostra idea (e viceversa, potete votare per le loro idee). Le idee più popolari e con più voti saranno veramente create da Starbucks!

ELEMENTI POSITIVI:

  • Hanno saputo creare un canale di comunicazione diretta con il pubblico
  • Permette al pubblico di sentirsi più vicino al brand, contribuendo alla creazione di un prodotto

Avete un’idea migliore per interagire con il vostro pubblico ?

4 blog aziendali di successo 2

L’Oréal Professionnel, il blog B2B

Ormai siamo abituati ai blog di moda e ai tutorial beauty su Youtube, i consigli di bellezza, ecc, come questi creati da Lush Cosmetics. Tuttavia, non è frequente trovare un blog B2B che faccia lo stesso. “L’Oréal Professionnel » è il blog inglese della marca destinato ai parrucchieri ed ai professionisti che lavorano nei saloni, nel quale possiamo trovare consigli utili, non solo relativi alle tecniche di styling, ma anche consigli per promuovere un salone (come posizionarlo su Google per esempio), le tendenze e gli stili, ecc…

Non dobbiamo dimenticare che i professionisti sono il target principale per i brand del settore Beauty. I parrucchieri che utilizzano i loro prodotti sono i migliori potenziali clienti!

ELEMENTI POSITIVI:

  • Ha una rubrica per ogni target L’Oréal, cosa alla quale i concorrenti non hanno ancora pensato
  • A questo fine, crea contenuti di qualità, non solo relativi al brand, ma anche ai bisogni dei clienti.

4 blog aziendali di successo 3

Linkedin Blog

Il blog di Linkedin è orientato verso i professionisti. Sviluppa la sua strategia di Content Marketing con articoli per gli imprenditori, i professionisti delle Risorse Umane, gli appassionati di tecnologia, ecc…riuscendo a raggiungere tutti i professionisti che fanno parte del loro target. Il blog inoltre fornisce notizie e consigli di business per gli utenti di migliorare e aggiornare il proprio profilo LinkedIn. Il mix perfetto: contenuti di qualità, comunicazione e strategia aziendale in modo che gli utenti siano sempre attivi sulla piattaforma, creando cosi la cosidetta “loyalty”.

ELEMENTI POSITIVI:

  • Ogni target ha il suo proprio contenuto dedicato
  • Riesce a passare dalla semplice comunicazione aziendale alla creazione di contenuti di qualità

4 blog aziendali di successo 4

Ge Report : il blog di General Electric

Questo blog è un altro esempio per dimostrare che è possibile creare un blog aziendale che corrisponde ai vostri target e obiettivi business. Questo blog ha particolarmente attirato la nostra attenzione grazie al suo design molto accattivante (con immagini gif sulla home page) e contenuti di qualità, dedicati agli utenti interessati dai macchinari, nuove tecnologie, scoperte scientifiche, ecc…

Non dimenticate che le pubblicazioni sul blog non sono solo un insieme di parole, ma devono contenere elementi visivi ! Ge Report fa un buon uso delle immagini, integrando pulsanti di condivisione verso i social networks. Inoltre, il blog utilizza l’humour per avvicinarsi ai lettori.

ELEMENTI POSITIVI:

  • Le immagini e i link verso i social networks giocano un ruolo fondamentale
  • Utilizza l’humour per parlare di tematiche complesse

4 blog aziendali di successo 5

Conclusione : cosa possiamo imparare da questi blog ?

  • Identificate il vostro pubblico e create un contenuto pertinente e di qualità per il vostro target.
  • Avvicinatevi ai vostri clienti : anticipatene e identificate i loro bisogno e cercate di essere reattivi nella risposta.
  • Co-create con i vostri influencer chiave contenuti interessanti
  • Lavorare sul design per un blog più visivo, utilizzando foto e video per illustrare le vostre pubblicazioni, conservando sempre la coerenza tra l’immagine dell’azienda e il branding.
  • Trovate la giusta combinazione tra la vostra strategia di comunicazione aziendale e la qualità del contenuto per gli utenti.

Spero che questi esempi vi saranno utili per ispirarvi. Conoscete altri blog che vi piacerebbe condividere con noi ? 🙂

4 blog aziendali di successo 6

Let's talk about it Condividi con noi la tua esperienza e la tua opinione sugli argomenti compilando il modulo qui sotto.

Ti potrebbe piacere anche

 

Costruisci il lancio di prodotto perfetto Contatta adesso il nostro team
Richiedi una Demo