Seguici:

Blog
I momenti più importanti della moda italiana 2016

4 min. Tempo di lettura

Carlo Rosato

Il 2016 è senza dubbio stato un anno ricco di eventi e grandi cambiamenti per tutti. Come vi abbiamo raccontato nel nostro messaggio di Buone Feste, qui a Launchmetrics in particolare, è stato un anno pieno di avventure: in seguito alla fusione tra Augure e Fahion GPS abbiamo lavorato per offrirvi un nuovo branding, un nuovo sito web e nuovi servizi.

2016 dunque pieno di eventi che hanno travolto il mondo intero, incluso quello della moda. Tra sfilate sempre più social, cambiamenti ai vertici dei più grandi brand e nuove collezioni, quest’anno sarà sicuramente da ricordare. Mentre ci prepariamo ad accogliere il 2017, vogliamo dare insieme a voi uno sguardo a quest’anno che si conclude, per evidenziare i momenti memorabili nel panorama della moda italiana.

La rinascita della moda italiana

Dopo un lungo letargo, le passerelle di Milano sono tornate ad essere le più attese di tutto il mondo. La moda italiana sta vivendo un periodo di rinascita e questi cambiamenti vanno contestualizzati in un periodo di grande mutamento del mondo della moda in generale, che deve ogni giorno affrontare nuove sfide, come quelle proposte dal digitale.

Secondo l’autorevole rivista The Business of Fashion, è stato grazie a Gucci e alla grande creatività del suo creative director Alessandro Michele, che la moda italiana si è risvegliata. La colorata fantasia e l’eclettico gusto di Michele non gli sono valsi solo numerosi elogi, ma si sono anche tradotti in un incremento delle vendite del 7.4%. Questo incremento di popolarità di Gucci, ha permesso di riportare sotto i riflettori non solo la settimana della moda di Milano, ma anche nuovi talenti italiani, come Massimo Giorgetti, fondatore del marchio MSGM e direttore creativo di Emilio Pucci e Marco De Vincenzo, che dopo aver lavorato 13 anni da Fendi ha fondato un proprio marchio. Per questo motivo, non vediamo l’ora di scoprire cosa i talenti della moda nostrani hanno in serbo per questo 2017!

L’anno dei compleanni

Il 2016 è stato un anno di celebrazioni per grandi brand italiani, e da marche del calibro di Fendi, non ci si può non aspettare una ‘festa di complenno’ coi fiocchi. Per questo vogliamo riviverli con voi!

I 90 anni di Fendi

Fendi, il rinomato brand italiano, ha scelto la sua città di origine per festeggiare i 90 anni con una sfilata disegnata da Karl Lagerfeld. Fendi nasce a Roma nel 1926 dalla coppia Adele Casagrande ed Edoardo Fendi. In occasione dell’evento, la Fontana di Trevi, il cui restauro è stato finanziato dal brand stesso, si è trasformata in una passerella che ha ospitato grandi nomi della moda. La collezione di alta moda per l’autunno-inverno 2016/17, chiamata Legends and Fairy Tales ha mostrato motivi floreali, ricami e particolari in pelliccia. La sfilata, soprannominata “Haute Fourrure”, un gioco di parole tra haute couture – cioè alta moda in francese – e fur, pelliccia in inglese, ha visto sfilare 40 modelle, tra cui Kendall Jenner e Bella Hadid, su una passerella di plexiglass trasparente, dando l’impressione di una sfilata sull’acqua.

… And they lived happily ever after. 🏰 #Fendi90Years #LegendsandFairytales

Un vídeo publicado por Fendi (@fendi) el

I 30 anni di Dolce & Gabbana

Da sempre promotori dell’italianità, D & G ha scelto proprio le strade di Napoli per celebrare i suoi 30 anni, con una sfilata e tanti eventi. Puntando sulla autenticità e sulle tradizioni, le celebrazioni hanno unito la semplicità di strade popolari ai colori e l’eleganza che i modelli hanno portato su queste vie trasformate in passerelle. Secondo Domenico Dolce e Stefano Gabbana unire il popolare della strada e l’innafferabile dell’haute couture è un’inestimabile azione di comunicazione e marketing. Il risultato? Guardate questo video per farvi un’idea dell’incredibilità di questo compleanno!

Last night, Dolce&Gabbana were the toast of the town bringing fashion fun and glamour back to Naples. #DGLovesNaples produced by @fashiontomax

Un vídeo publicado por Dolce & Gabbana (@dolcegabbana) el

La settimana della moda digitale

I social diventano sempre più parte integrante delle strategie comunicative dei fashion brand, e il 2016 può essere considerato l’anno della consacrazione delle settimane della moda digitale. Sono soprattutto Snapchat e Instagram a portarci dietro le quinte dei fashion show, e la loro essenza fugace e diretta si sposa perfettamente con i ritmi frenetici di queste giornate. È così che seguendo i profili social di modelli e brand, abbiamo accesso a contenuti esclusivi, backstage e punti di vista che mai prima d’ora avremmo pensato di poter vedere direttamente dal nostro smartphone. Chissà cosa potremo scoprire nelle prossime Fashion Week!

 

Addio a Franca Sozzani

Proprio all’ultima Mostra del Cinema di Venezia viene presentato Franca. Chaos and Creation, il documentario che racconta la vita della direttrice di Vogue Italia, Franca Sozzani, recentemente scomparsa. Il film, girato dal figlio Francesco Carrozini, narra la carriera della direttrice di Vogue Italia e l’impatto che ha avuto la sua figura non solo all’interno della moda, ma nel mondo intero. Pochi anni dopo aver intrapreso la sua carriera nel mondo della moda, Franca viene nominata direttrice di Vogue Italia, rendendo la rivista un punto di riferimento all’interno del panorama internazionale. Grazie al suo carisma e alla sua capacità di stupire, Franca Sozzani ha reso, secondo la famosa critica di moda Suzy Menkes, «Vogue Italia, in un certo senso, leader di stile. Tutte le edizioni di Vogue sono di impatto, ma quella italiana ha sempre scelto immagini al limite: e questo è il vero senso della moda». Il documentario prodotto dal figlio, ci regala il miglior ricordo di questa grande persona. Grazie, Franca! i-momenti-piu-importanti-della-moda-italiana-2016

Questi sono stati, secondo noi, fra i momenti più importanti del 2016 nel panorama della moda italiana; e i tuoi preferiti quali sono stati? Non vediamo l’ora di scoprire insieme a voi cosa di bello ci porterà questo 2017!

Carlo Rosato

Cresciuto di fronte al mar Mediterraneo nella bella e calda Sicilia, Carlo è partito alla scoperta del mondo all'età di 19 anni, affamato di nuove esperienze internazionali. E dopo aver vissuto a Milano, Londra e Buenos Aires, adesso si trova nel nostro ufficio di Madrid, dando supporto al team di marketing. Si considera una persona curiosa, felice di ascoltare i racconti delle persone dalle quali trae ispirazione mentre scrive la sua.

Let's talk about it Condividi con noi la tua esperienza e la tua opinione sugli argomenti compilando il modulo qui sotto.

 

Awesome! We send you an email to confirm your subscription. Thanks!

Stay in the know with useful resources about the fashion, luxury and beauty industries

Costruisci il lancio di prodotto perfetto Contatta adesso il nostro team
Richiedi una Demo