Seguici:

Blog
Milano Fashion Week. L’Impatto Media degli Appuntamenti Uomo e Donna FW19

Scopri il buzz alle MFW FW19 Scarica qui la tua copia del report!
Luca Ferone

Quest’anno, grazie alla nostra collaborazione con la Camera Nazionale della Moda Italiana, l’Associazione senza scopo di lucro che disciplina, coordina e promuove lo sviluppo della Moda Italiana, analizzeremo l’impatto media delle Milano Fashion Week, uomo e donna. Per le collezioni FW19 andate in scena, per la moda maschile, dall’11 al 14 Gennaio e, per quella femminile, dal 19 al 25 Febbraio, il nostro team di Analisti Dati ha utilizzato il nostro algoritmo di proprietà, il Media Impact Value™ (MIV), per scoprire qual è stato il buzz creato dalle #MFW su online e social media. Prima di addentrarti in alcuni highlight dell’analisi che abbiamo realizzato, ti consigliamo di leggere questo articolo per comprendere meglio quali fattori prenda in considerazione il nostro MIV.

L’Impatto Media delle Milano Fashion Week FW19

In generale, Milano Moda Uomo FW19 ha raggiunto un MIV totale di $22.7M realizzato per il 79,7% sui social, mentre l’edizione di Febbraio di Milano Moda Donna ha ottenuto $135.8M di MIV con un apporto dei social pari all’82,7%. Mentre nella donna questo dominio si è riflesso anche nel numero dei placement (83,8% del totale sui social), nell’uomo è l’online ad aver prodotto un numero maggiore di contenuti (58% del totale).

Overview Canali Milano Moda Uomo

Milano Fashion Week uomo

Instagram si conferma il canale preferito nel fashion, dominando la conversazione sia alla Milano Fashion Week Uomo che a quella Donna in base al MIV. Nella classifica dei canali per share of value, seguono a lunga distanza, per entrambi gli appuntamenti, l’online e Facebook. Interessante notare come, in termini invece di share of voice, Twitter si sia posizionato primo a Milano Moda Donna e secondo a Milano Moda Uomo, rispettivamente con 91.445 e 2.630 placement.

Per analizzare in dettaglio il buzz i nostri Analisti Dati adottano un approccio “Voce-centrico”. Questo metodo organizza l’analisi intorno alle Voci che partecipano alla conversazione così da poterle confrontare ma anche per rispecchiare maggiormente il modo in cui i brand costruiscono la propria strategia di comunicazione. Durante le due Milano Fashion Week la Voce più rilevante sono stati sicuramente gli influencer e le celebrity, e in particolar modo durante la settimana dedicata alla donna, nella quale hanno rappresentato il 45,8% del MIV totale.

Overview Voci Milano Moda Donna

milano fashion week donna

La parola chiave più utilizzata è stata, invece, in entrambi gli appuntamenti, #mfw con risultati davvero interessanti. In totale, infatti, è stata citata 37.973 volte per un valore di $78.3M. #fashionweek, al secondo posto, anche in questo caso sia per l’uomo che per la donna, è stata usata 9.933 per un MIV totale di $12M.

Se vuoi saperne di più su quale sia stato l’impatto media delle Milano Fashion Week FW19, uomo e donna, scarica il nostro report cliccando qui.

milano fashion week

Header image: Marco de Vincenzo FW19, courtesy of Camera Nazionale della Moda Italiana

Luca Ferone

Da sempre appassionato di media, Luca lavora da anni nelle Fashion PR. In Launchmetrics segue le attività di marketing per il mercato italiano. Nel tempo libero, riesce a staccarsi da cinema e serie tv solo per un buon libro o una bella mostra.

Let's talk about it Condividi con noi la tua esperienza e la tua opinione sugli argomenti compilando il modulo qui sotto.

 

Costruisci il lancio di prodotto perfetto Contatta adesso il nostro team
Richiedi una Demo