Seguici:

Blog
Perché le pubbliche relazioni dovrebbero essere una componente centrale del Marketing Mix

Julia Cohen

Un tempo il marketing e le pubbliche relazioni venivano considerati come due concetti distinti. L’obiettivo del marketing era quello di promuovere i prodotti o servizi, mentre, le pubbliche relazioni si occupavano della promozione e dell’immagine del brand. In passato il dipartimento di marketing e quello delle pubbliche relazioni lavoravano separatamente con molti marchi che non consideravano le pubbliche relazioni come parte del Marketing Mix.

Tuttavia, con l’introduzione di nuovi canali, i consumatori sono diventati sempre più consapevoli di come venivano targetizzati, e di conseguenza hanno ridefinito le loro richieste e, le linee hanno iniziato a confondersi. Ad oggi, gli obiettivi olistici delle strategie di marketing non si limitano più alla vendita di un prodotto, ma mirano alla costruzione della brand visibility e della brand equity, sia per creare una connessione unica ed identificabile con i consumatori che per sentirsi parte di relazioni più ampie e globali. Pertanto, è ormai normale considerare le pubbliche relazioni come una componente essenziale del marketing mix per i seguenti motivi:

I consumatori sono sempre più guidati dai valori

Le decisioni d’acquisto dei consumatori non sono più guidate dalla sola soddisfazione di un bisogno o dal prodotto si per sé, bensì vengono ampiamente influenzate dai valori trasmessi dalle aziende che commercializzano quel tipo di prodotti. Un esempio lampante di questa nuova tendenza è il crescente declino del ROI della pubblicità tradizionale, sia online che offline.

“I comportamenti d’acquisto sono legati alle affinità che abbiamo con le aziende che vendono determinati prodotti. È il fenomeno dell’ “Affinity Marketing.” – Michael Jais, CEO Launchmetrics

Credenze, morali e valori trasmessi dalle aziende sono ad oggi i loro veri punti di differenziazione. I consumatori possono capire se un’azienda sta comunicando un certo messaggio solo per conquistarli o se davvero crede nei valori che trasmette pubblicamente. Per i team di marketing e PR è essenziale definire chiaramente le iniziative e gli obiettivi principali dell’azienda al fine di rimanere trasparenti con i consumatori, poiché ciò ha un forte impatto sulle decisioni d’acquisto. In una cultura in cui un marchio può influenzare negativamente attraverso un tweet o una storia di Instagram, la trasparenza è alla base delle azioni e dei messaggi del brand. È qui che le aziende dei settori della moda, del lusso e del beauty devono lavorare per promuovere, nel lungo termine, relazioni significative con i loro consumatori e, di conseguenza, aumentare il ROI. 

Il marketing Cross-channel è supportato dalle Pubbliche Relazioni

Come evidenziato sopra, il principale obiettivo del marketing oggi consiste nel costruire relazioni forti con i clienti.  Ed è qui che sorge la necessità di una collaborazione incrociata tra i dipartimenti di marketing e pubbliche relazioni. Per esempio, se uno dei goal del tuo dipartimento di marketing è quello di sviluppare una strategia di influencer marketing solida, devi essere in grado di identificare i key influencer capaci di connettersi con il tuo brand ed i tuoi clienti al tempo stesso. Se non possiedono questa capacità, allora non ti aiuteranno a raggiungere il tuo obiettivo più grande di costruire relazioni forti con il tuo pubblico di riferimento.  Gli influencer che selezioni dovrebbero ispirare i clienti e avere un impatto sui loro comportamenti d’acquisto e, per coltivare le giuste partnership, i dipartimenti di marketing e pubbliche relazioni devono lavorare insieme.

Secondo Michael Jais, CEO di Launchmetrics, “L’obiettivo è quello di assistere le aziende in questi cambiamenti e di fornire loro strumenti che soddisfino le loro nuove esigenze.

Le Pubbliche Relazioni possono essere valutate in relazione ad altre attività di marketing

“Le PR sono state spesso escluse dal Marketing Mix a causa della mancanza di strumenti di misurazione adeguati”. Una delle sfide ad oggi superate è stata quella di rendere le attività di PR comparativamente misurabili per comprendere il loro impatto sul ROI. Come? Grazie all’utilizzo di una metrica di misurazione unificata per tutte le attività di marketing, che ti permetterà di esaminare dove viene generato il valore. Tale metrica individua, attraverso un report dettagliato, gli indicatori chiave a cui i marchi dovrebbero prestare attenzione, consentendogli di allocare i budget in modo più efficace e di prendere decisioni più precise per il futuro, dai team di marketing e comunicazione. 

Le PR possono anticipare le esigenze dei futuri professionisti

Ad oggi, i team di marketing e comunicazione si stanno fondendo e stanno diventando più orientati verso “l’economia digitale”. Ciò risulta cruciale per anticipare le aspettative e i metodi di lavoro dei futuri professionisti della comunicazione, ed essere capaci di offrire soluzioni che incontrino i loro bisogni. Mantenendo aperto un flusso costante di comunicazione tra i due team, le informazioni raccolte dai dipartimenti di PR possono aiutare a determinare le future decisioni di marketing in base alle esigenze della stampa, ai contatti, alle risposte del pubblico e così via. 

Scopri di più su come confrontare le tue strategie di marketing e di PR:

Julia Cohen

Julia è una fashion writer e content creator basata a Londra. Frequenta un MSc in Media and Communications alla LSE, studia anche Cinese Mandarino e ha lavorato con diversi brand moda e beauty in UK.

Let's talk about it Condividi con noi la tua esperienza e la tua opinione sugli argomenti compilando il modulo qui sotto.

 

Costruisci il lancio di prodotto perfetto Contatta adesso il nostro team
Richiedi una Demo