Gestione del campionario: come scegliere il miglior software di moda per il tuo team

Michelle Nicolaizeau

I campioni di moda e la gestione degli stessi, sono una parte critica del processo di lancio della tua collezione, pertanto è importante seguire un flusso di lavoro molto strutturato ai fini della loro realizzazione. I campioni, oltre a dover essere elaborati in tempo per il lancio della collezione o della sfilata, hanno bisogno di essere validati fin da prima della produzione di massa dei capi. Inoltre, sono fondamentali per ottenere la copertura sui media ed essere utilizzati per servizi fotografici ed eventi.

Saper gestire e monitorare i campioni è essenziale per qualsiasi marchio di moda, soprattutto perché la loro perdita ha un costo molto alto per l’azienda, e il tempo speso a ricrearli potrebbe causare potenziali ritardi. Eliminare qualsiasi inefficienza, ridurre i costi operativi, accelerare il time-to-market, far progredire il business lavorando in modo collaborativo, e aumentare la consapevolezza e la brand performance sono tutti aspetti in cima alle priorità di qualsiasi brand, soprattutto quando si tratta di campioni di moda.

 sample management fashion

Di seguito, abbiamo stilato una lista di 5 domande che dovreste rivolgere a voi stessi, e che vi aiuteranno a scegliere un software di moda adatto alle diverse esigenze di gestione dei campioni, per ridurre i costi operativi e aumentare il ROI complessivo del vostro brand.

1. Qual è la funzione principale di un software di moda per la gestione dei campioni?  

Qualsiasi software di gestione è creato per aiutarvi a gestire un processo senza ostacoli e semplificare qualsiasi punto critico. Una soluzione per la gestione dei campioni vi permetterebbe di far crescere la copertura del vostro marchio di moda e di ottimizzare il vostro flusso di lavoro in modo da poter creare, gestire e condividere le vostre risorse con efficienza e velocità.

Ora, una soluzione di gestione dei campioni dovrebbe aiutare a rendere più facile l’invio dei campioni di moda, rispettando i tempi e i luoghi concordati, e dovrebbe contribuire ad aumentare la copertura su stampa e media dei vostri prodotti. Inoltre, un software di moda dedicato, dovrebbe garantire che l’allineamento e il flusso interno siano fluidi e funzionino bene. In definitiva, anche i vostri team di vendita, design e produzione, controllo e logistica e PR dovrebbero avere un ruolo attivo nel flusso di lavoro dei campioni.

fashion software

Infatti, un valido strumento di gestione dei campioni tiene in considerazione anche i diversi team che lo utilizzano, come il team di vendita che gestisce i campioni da mostrare a diversi rivenditori o lo strumento di controllo e logistica che guarda i campioni di spedizione da diversi produttori al fine di identificare i potenziali costi e il peso per la produzione di massa. I team di PR vogliono anche assicurarsi che ci sia un set di campioni pronto per essere richiesto e condiviso con diversi giornalisti e redattori per ottenere la copertura sulla stampa e generare buzz subito dopo il lancio della collezione o la sfilata. Ci sono molti casi d’utilizzo per una soluzione di gestione dei campioni, ma il software ideale dovrebbe essere in grado di creare trasparenza e flessibilità tra i diversi set di campioni e i diversi dipartimenti che potrebbero usare i campioni, sia internamente che esternamente.

2. Come ridurre la perdita dei campioni e diventare più sostenibile?  

Tracciare attentamente e monitorare i vostri campioni, sapendo esattamente chi li ha richiesti, la loro posizione e quando verranno restituiti, aiuterà il vostro marchio a ridurre la perdita degli stessi. Ora, questo può diventare semplice se ci sono codici a barre o tag RFID su ogni campione, poiché permetterebbero di facilitare il check-in e il check-out. Questi tag dovrebbero collegarsi a un software dedicato che può dare piena visibilità sullo stato e sulla posizione di un campione. E così, se dovesse mancarne uno, il software renderà più facile la sua ricerca e, si spera, ridurrà nel tempo la perdita complessiva di campioni. Inoltre, limitando la vostra perdita di campioni, il vostro marchio risulterà più responsabile in merito alla creazione di campioni e quindi, diventerà più sostenibile.

In parallelo, subentra la mentalità di fare di più con meno. Con una portata limitata dei campioni, si è costretti ad essere più cauti e quindi ad ottimizzare il proprio inventario per diventare più efficienti e produttivi. Per fare questo, spingete per la condivisione dei campioni e la trasparenza all’interno dei team interni utilizzando un software di gestione dei campioni che permetta loro di organizzare l’invio di campioni a influencer e stampa.

Inoltre, assicuratevi anche che i campioni facciano parte del processo di condivisione del team di PR. Per esempio, dopo una sfilata o il lancio di una collezione, il team di PR di solito invita la stampa e gli influencer allo showroom per guardare la collezione e scegliere fisicamente alcuni campioni per i loro prossimi servizi o eventi. Ora, lo stesso processo avviene nei paesi in cui si possono avere appuntamenti di persona, ma in alternativa, esistono showroom digitali come Galleries di Launchmetrics, dove si possono vedere immagini e video dei diversi look e campioni. In aggiunta, in Launchmetrics abbiamo creato una funzione in cui la stampa e gli influencer possono richiedere un campione direttamente dallo showroom digitale e automaticamente, l’utente viene spostato nel software Samples di Launchmetrics per la una richiesta di campioni. Così, collegando i campioni alla tua esperienza di showroom digitale, il flusso di lavoro diventa ancora più fluido ed efficiente.

digital assets

3. In che modo un software per la gestione dei campioni può aiutarti a ottimizzare la tua copertura sui media?

Per ottenere più copertura PR per il tuo marchio, i campioni devono essere pronti per essere inviati a diversi editori, stilisti e giornalisti. Garantire un processo semplice per gestire le richieste di campioni renderà più facile rispondere e sperare di ottenere più copertura PR. Tuttavia, il processo di organizzazione non si ferma qui, perché i campioni arrivano anche nello showroom in qualsiasi momento e devono essere ri-scansionati e inseriti nel sistema in modo da poter essere inviati di nuovo, creando un flusso circolare di campioni.

Con le attuali limitazioni e l’impossibilità di recarsi in uno showroom fisico, la creazione di showroom digitali e di una pagina web digitale dove i redattori e la stampa possono vedere le immagini dei prodotti e poi richiedere direttamente i campioni da inviare per il loro prossimo servizio o evento, rappresenta il processo ideale. Rende tutto così semplice per l’editore e la stampa, senza dover andare avanti e indietro per organizzare la logistica. Così, come detto prima, la nuova integrazione della richiesta di campioni all’interno di Galleries di Launchmetrics nel suo showroom digitale e la richiesta campioni attraverso Samples di Launchmetrics ridurrà il tempo impiegato e, in un certo senso, aiuterà ad aumentare la copertura complessiva delle PR.

4. Utilizzando il tuo software di moda per la gestione dei campioni, sei in grado di identificare quali campioni suscitano maggior interesse tra gli industry insiders? 

Attraverso un report sulla performance dei campioni, sarete in grado di approfondire il numero di campioni esatti che sono stati inviati più spesso e anche quelli più richiesti. Per esempio, se un abito rosso è stato costantemente richiesto da diversi redattori e influencer, l’abito rosso apparirà probabilmente in più contenuti sulla stampa, online e sui social, diventando così parte di una tendenza dell’abbigliamento. Pertanto, i campioni danno un’idea della potenziale crescita del prodotto e possono permettere al vostro marchio di vedere quali modelli stanno funzionando bene. Ora, questo report fornisce una visione generale delle prestazioni del campione guardando il monitoraggio e dove è stato inviato e consegnato, ma ci potrebbero essere campioni che sono più popolari rispetto ad altri, che però non sono stati necessariamente richiesti o inviati, ma questo potrebbe darvi un’indicazione.

fashion design samples

5. Come aumentare l’efficienza dei tuoi campioni?

Il modo migliore per aumentare l’efficienza complessiva dei vostri campioni è investire in un software di moda leader nel settore, come Samples di Launchmetrics, che aiuterà al vostro marchio sia internamente, sia in termini di copertura PR complessiva. Questo investimento vi permetterà di eliminare le inefficienze rimuovendo qualsiasi problema di comunicazione tra i vari silos e dipartimenti, poiché tutti saranno informati su tracking e movimentazioni. I team dell’e-commerce potrebbero richiedere i campioni da utilizzare per immagini e contenuti creativi del prodotto e poi il team delle PR potrebbe anche vedere dove si trovano i campioni in modo da poter gestire le diverse richieste e inviare le aspettative dei media e degli influencer. Nel frattempo, il team delle vendite saprà anche quando possono usare certi set di campioni per le loro imminenti conversazioni con i rivenditori e i lanci. Questa trasparenza incoraggia la collaborazione interna, la condivisione unificata e la visibilità generale.

Non dimenticate che misurare le prestazioni complessive dei vostri campioni vi aiuterà a pianificare le prossime stagioni e a ridurre potenzialmente il numero di set di campioni necessari. Nel complesso, Samples aiuta a ridurre i costi operativi e a mobilitare con più efficienza i campioni del vostro marchio.

Speriamo che queste 5 domande vi abbiano fatto riflettere su ciò che è importante considerare quando è il momento di scegliere il miglior software di moda per il vostro team. Quando si tratta di gestione dei campioni, Samples di Launchmetrics vi rassicurerà sul fatto che i vostri campioni possono essere facilmente gestiti, tracciati e misurati e quindi in buone mani.

Scopri di più su ciò che Samples può fare per te, richiedi una demo per saperne di più.

Let's talk about it Condividi con noi la tua esperienza e la tua opinione sugli argomenti compilando il modulo qui sotto.