Seguici:

Blog
Come lanciare un nuovo prodotto: 3 consigli per il successo

Rachel Kreis

H. James Harrington, un vero e proprio guru del marketing, sostiene che “la misurazione è il primo passo che ti permette di avere tutto sotto controllo e di migliorare i tuoi risultati. Se non puoi misurare qualcosa, non puoi capirlo. Se non puoi capirlo, non puoi controllarlo. Se non puoi controllarlo, non puoi migliorarlo.” Proprio questa affermazione assume un ruolo particolarmente importante quando parliamo di come lanciare un nuovo prodotto con successo.

Le strategie di lancio di un prodotto sono cambiate nel tempo insieme ai nuovi modi di comunicare delle imprese col pubblico attraverso le varie piattaforme. L’integrazione di diversi canali (online e offline) offre nuovi vantaggi a quelle aziende che vogliono avere una marcia in più durante le loro campagne di lancio prodotto. A questo proposito, misurare il risultato di ciascuna fase coinvolta nel processo di lancio è uno elemento chiave. Perché? Perché lanciare un nuovo prodotto sul mercato richiede una strategia composta da più fasi, rendendo difficile prevedere eventuali cambi. Per tale motivo, è importante poter fare affidamento su una strategia il più flessibile possibile; è proprio la capacità di adattarsi la qualità più importante che richiede un processo di lancio.

Abbiamo dunque spiegato perché è importante misurare i risultati di ogni azione. Adesso parleremo di cosa e soprattutto come misurare correttamente il tuo lancio di prodotto. Distinguiamo 3 fasi del processo: il prima, il durante e il dopo. Iniziamo!

come lanciare un nuovo prodotto

Planning pre-lancio

Prima di tutto occorre definire l’obiettivo che vogliamo raggiungere grazie a questo lancio. Per farlo domandati: cosa voglio ottenere con questo lancio? Cosa sto cercando di raggiungere? Queste domande imporranno il tono di tutta la campagna di lancio e ne guideranno lo sviluppo. Ricorda, non lanciare una collezione senza un perché ben definito.

Per esempio, poniamo che tu debba lanciare la tua nuova collezione per l’estate e voglia raggiungere un pubblico diverso da quello al quale ti sei rivolto l’ultima volta. Adesso vuoi rivolgerti alle donne che fanno parte della generazione Y, il che significa anche considerare le Millennials, nello specifico quelle che si trovano negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Però, quest’ultimo insieme di persone non sa nemmeno della tua esistenza. La sfida? Creare awareness riguardo il lancio della tua nuova collezione per attrarli. 

Quindi  sarà questo l’obiettivo della tua campagna! Come dimostrare però che questo gruppo di millennials ti conosca dopo aver lanciato la tua campagna e che abbia comprato i tuoi capi? A cominciare da qui si parla di numeri. Definisci i tuoi KPI, Key Performance Indicatiors o indicatori di prestazione chiave, (che siano per i social network, lead generation o contenuti) prima di intraprendere qualunque azione. Queste saranno le metriche che utilizzerai per misurare il risultato della tua campagna.

Continuiamo con lo stesso esempio. Hai deciso che i seguenti KPI sono quelli che determineranno il successo del tuo lancio prodotto:come lanciare un nuovo prodotto

Prima di tutto, controlla lo stato attuale della tua community sulle reti sociali, metti in atto il così detto social media listening, così da avere un punto di partenza dal quale analizzare tutti i risultati. Adesso è il momento di personalizzare la campagna in base al canale che utilizzerai.come lanciare un nuovo prodotto

Dopodiché, assicurati che ci sia un responsabile che realizzi i report del monitoraggio e dei risultati ottenuti. Ogni quanto farai questi report? Ogni mese? Ogni settimana? Rispondi a questa domanda in base alla durata della tua campagna e del tempo che vuoi dedicare a ciascuna fase. Tieni a mente che la pianificazione del pre-lancio è il mattone sul quale poggerà tutta la campagna, quindi assicurati di dedicarle il tempo adeguato. Meglio prevenire che curare!

Modifica la tua strategia a metà campagna

A questo punto hai già definito gli obiettivi della tua campagna, i tuoi KPI e le azioni che porterai a termine per lanciare il tuo prodotto. Proprio quando la tua campagna sta rendendo di più, assicurati di ottimizzare ogni singola fase del processo. 

Continuiamo con l’esempio di prima, dove stai cercando di accrescere la notorietà del tuo brand lanciando la nuova collezione indirizzata alle millennials di sesso femminile. Poichè questo tipo di target è sempre connesso, sarà necessario pensare ad una strategia che fonda azioni online con altre offline.

Stai oraganizzando un evento per presentare la collezione- e vuoi sapere quale KPI misurare per assicurarti di ottenere una copertuna quanto più ampia possibile il giorno del lancio. Per fortuna ci sono un sacco di aspetti che puoi misurare di un evento! Dai un’occhiata a questi dati che puoi considerare per lanciare con successo il tuo prodotto:come lanciare un nuovo prodottoDopo l’evento, potresti collaborare con un Influencer e inviargli un campione per scoprire quale capo è stato il più amato da un determinato target. Puoi anche monitorare il successo del tuo campionario tenendo d’occhio il numero di richieste che ciascun pezzo riscuote oppure vedendo quanta copertura mediatica ottiene (su riviste, per esempio).

Google Anlytics è la piattaforma che ti permette di realizzare un monitoraggio della tua campagna digitale. Mettiamo che hai deciso di lanciare una campagna sui social, pubblicando immagini della tua collezione nel momento stesso in cui i modelli stanno sfilando. Puoi sapere quanto traffico questi contenuti apportano al tuo sito web, o da che paese arriva la tua audience, attraverso quale canale vi è giunta, quante persone hanno scaricato le immagini, ecc…

Avrai bisogno di altri strumenti che ti permetteranno di monitorare tutto quello che sta succedento online attorno al tuo brand; solo in questo modo potrai avere sempre sott’occhio quel che si dice di te. Chi interagisce col tuo brand attraverso Twitter? Hai accresciuto la tua community dopo il lancio del prodotto? Se noti che catturi l’attenzione del tuo targeti negli Stati Uniti e nel Regno Unito, puoi sfruttare al massimo le possibilità di questo canale, attivando dei tweet a pagamento. Approfitta del canale nel quale si trova il tuo target!

Post-lancio: Misura il successo della tua campagna

Finalmente ci siamo. Adesso sei pronto per il momento più divertente di tutto il processo: puoi estrarre i report dei risultati! Usando alcuni degli strumenti di cui abbiamo parlato prima potrai scoprire che (dopo la tua campagna di lancio prodotto) la community delle tue reti sociali è aumentata di un 30%. Niente male come inizio! Potrai anche vedere che la maggior parte del tuo pubblico interagisce dagli Stati Uniti e dal Regno Unito, esattamente ciò che volevi.

È giunto il momento di ricordarti di quegli influencer coi quali hai collaborato nella prima fase della tua campagna di lancio promuovendo i campioni del prodotto. Grazie a questa collaborazione, è stato notevole il traffico referral giunto al tuo sito web dopo il post di quel blogger che citava il tuo brand, il che è collegato direttamente con l’incredibile aumento di impatti ricevuti. In totale hai ricevuto più di 221 menzioni su vari media che facevano riferimento al tuo lancio di prodotto, l’75% delle quali focalizzate nel tuo mercato d’interesse. Non da meno è sapere che il restante 25% delle menzioni proviene dal Canada, cosa che sembrava impensabile dal momento che nessuna strategia specifica era stata pensata per questo mercato. Quindi, d’ora in poi, non dovrai dimenticare di includere anche questa fetta di mercato per il tuo prossimo lancio di prodotto! Ben fatto!

Nonostante la misurazione sia un processo che implica dei passaggi che possono risultare talvolta ‘antipatici’, è una pratica fondamentale da realizzare per misurare il successo di qualunque strategia di lancio del prodotto, in particolare se si tratta di una strategia intenazionale. Per questo, rendi la misurazione uno dei pilastri portanti della tua strategia e, chi lo sa, magari proprio grazie a questa tecnica scoprirari delle opportunità che non avresti avuto modo di conoscere altrimenti!

come lanciare un nuovo prodotto

Rachel KreisMarketing Manager

Rachel ha sviluppato sin da bambina una grande passione per la comunicazione. Allora non poteva immaginare, nè ben si conosceva questo campo, che la comunicazione sarebbe stato il suo forte. Dopo tanti anni, adesso lavorando come Marketing Manager per Augure by Launchmetrics, Rachel riesce sempre a trovare nuovi modi per avvicinare le persone alle strategie di comunicazione digitale.

Let's talk about it Condividi con noi la tua esperienza e la tua opinione sugli argomenti compilando il modulo qui sotto.

 

Awesome! We send you an email to confirm your subscription. Thanks!

Stay in the know with useful resources about the fashion, luxury and beauty industries

Costruisci il lancio di prodotto perfetto Contatta adesso il nostro team
Richiedi una Demo