Seguici:

Blog
Come lanciare un nuovo prodotto: 3 consigli per il successo

Luca Ferone

La nascita di un nuovo prodotto è il momento cruciale per ogni azienda e come lanciare un nuovo prodotto con successo è la sfida chiave. Con l’avvento del digitale, le strategie di lancio sono cambiate. Oggi, l’integrazione di online e offline offre svariate opzioni a quelle aziende che vogliono avere una marcia in più durante le loro campagne di lancio di un nuovo prodotto.

Lanciare un nuovo prodotto richiede una strategia in più fasi nella quale possono intervenire diversi elementi non pianificati e, quindi, bisogna fare in modo che sia flessibile. La capacità di adattarsi è la qualità più importante per un processo di lancio. Questa flessibilità, però, incide sulle possibilità di misurare l’efficacia della strategia e, come dice H. James Harrington, guru del marketing, “se non puoi misurare qualcosa, non puoi capirlo. Se non puoi capirlo, non puoi controllarlo. Se non puoi controllarlo, non puoi migliorarlo.”

Vediamo, quindi, quali sono le 3 fasi del processo di lancio e come vadano misurate.

come lanciare un nuovo prodotto

Pre-lancio. Pianifica tutto con cura.

Prima di tutto occorre definire l’obiettivo che vogliamo raggiungere grazie a questo lancio. Per farlo domandati: cosa voglio ottenere? Cosa sto cercando di raggiungere? Le risposte a queste domande detteranno il tono di tutta la tua campagna di lancio e ne guideranno lo sviluppo. Ricorda, se non hai ben chiaro l’obiettivo, meglio non avviare una campagna di lancio.

Ad esempio, poniamo che tu debba lanciare la tua nuova collezione per l’estate e voglia raggiungere un pubblico diverso da quello al quale ti sei rivolto l’ultima volta. Adesso vuoi rivolgerti alle donne che fanno parte della generazione Y, il che significa anche considerare le Millennials, nello specifico quelle che si trovano negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Però, queste persone non sanno nemmeno che esisti. La sfida? Creare awareness per il lancio della tua nuova collezione per coinvolgerle. Ecco l’obiettivo della tua campagna! Come puoi, però, verificare che il tuo target ti conosca dopo il lancio e che abbia realmente comprato i tuoi capi?

Definisci i tuoi KPI, Key Performance Indicators, (che siano per i social network, lead generation o contenuti) prima di intraprendere qualunque azione. Questi saranno i parametri che utilizzerai per misurare il successo della tua campagna.

Continuiamo con lo stesso esempio. Dopo un’attenta riflessione, hai selezionato i seguenti KPI:

come lanciare un nuovo prodotto

Prima di tutto, controlla lo stato attuale della tua community sui social media attivando il cosiddetto social media listening, così da avere un punto di partenza dal quale analizzare i risultati. Adesso è il momento di personalizzare la campagna in base al canale che utilizzerai.
come lanciare un nuovo prodotto

Fatto questo, imposta la reportistica relativa ai risultati definendone anche le tempistiche. Ogni quanto farai questi report? Ogni mese? Ogni settimana? Decidilo in base alla durata della tua campagna e al tempo che vuoi dedicare a ciascuna fase. Ricordati che la pianificazione del pre-lancio è la base sulla quale poggerà tutta la campagna, quindi assicurati di dedicarle il tempo necessario. Meglio prevenire che curare!

Durante il lancio. Tieniti pronto ad adattare le fasi.

A questo punto hai già definito gli obiettivi della tua campagna, i tuoi KPI e le azioni che realizzerai per lanciare il tuo prodotto. Ti devi assicurare di ottimizzare ogni fase del processo, anche durante lo svolgimento della campagna quando magari sta dando i massimi risultati.

Continuiamo con il nostro esempio. Dato che il target scelto, le Millennials, è sempre connesso, sarà necessario pensare ad una strategia che mixi azioni online e offline. Vuoi, quindi, organizzare un evento per presentare la collezione e ti chiedi quali KPI misurare per assicurarti di ottenere la più ampia copertura possibile il giorno del lancio. Per fortuna ci sono un sacco di aspetti che puoi misurare di un evento! Dai un’occhiata a questi suggerimenti:

come lanciare un nuovo prodotto

Dopo l’evento, puoi monitorare il tuo campionario e i pezzi maggiormente richiesti dai media ed, eventualmente, collaborare con degli influencer omaggiando loro degli articoli per capire quali riscontrino maggior successo anche nelle community online.

Se, invece, decidi di lanciare una campagna sui social pubblicando immagini della tua collezione, con Google Analytics potrai sapere quanto traffico questi contenuti portano al tuo sito web o da che paese arriva la tua audience, attraverso quale canale vi è giunta, quante persone hanno scaricato le immagini e molti altri insight.

Avrai bisogno anche di altri strumenti che ti permettano di monitorare tutti i canali, dalla stampa a tutto quello che sta succedendo online attorno al tuo brand; solo in questo modo potrai avere sempre sott’occhio quel che si dice di te.

Post-lancio. Misura il successo della tua campagna.

Finalmente ci siamo, sei alla prova del nove! Puoi estrarre i report con i risultati! Usando alcuni degli strumenti che abbiamo citato potrai scoprire che (dopo la tua campagna di lancio prodotto) la community delle tue reti sociali è aumentata di un 30%. Niente male come inizio! Potrai anche vedere che la maggior parte del tuo pubblico interagisce dagli Stati Uniti e dal Regno Unito, esattamente ciò che volevi.

Se hai collaborato con degli influencer, noterai magari il notevole traffico referral giunto al tuo sito dopo il post di quel blogger che citava il tuo brand, il che è collegato direttamente con l’incredibile aumento di impressioni ricevute. In totale hai ricevuto più di 221 menzioni su vari media che facevano riferimento al tuo lancio di prodotto, il 75% delle quali focalizzate nel tuo mercato d’interesse. Non è meno importante sapere che il restante 25% delle menzioni proviene dal Canada, cosa impensabile visto che non hai attivato nessuna strategia specifica per questo mercato. Quindi, per il prossimo lancio di prodotto, dovrai tener presente anche il Canada!

Misurare i risultati può essere complicato e poco piacevole ma è necessario per valutare il successo di qualunque strategia di lancio di un nuovo prodotto. Per questo, devi mettere la misurazione dei risultati al centro della tua strategia. Magari, facendo così, ricaverai degli insight che ti apriranno gli occhi su opportunità che non avevi nemmeno considerato!

monitoraggio delle pr

Luca Ferone

Da sempre appassionato di media, Luca lavora da anni nelle Fashion PR. In Launchmetrics segue le attività di marketing per il mercato italiano. Nel tempo libero, riesce a staccarsi da cinema e serie tv solo per un buon libro o una bella mostra.

Let's talk about it Condividi con noi la tua esperienza e la tua opinione sugli argomenti compilando il modulo qui sotto.

2 Risposte> partecipa alla conversazione... “Come lanciare un nuovo prodotto: 3 consigli per il successo”

  1. Francesca Molinari

    Buongiorno,
    ho ideato una nuova linea di toghe forensi e accademiche con tessuti innovativi che si caratterizzano per leggerezza comfort e praticità d’uso, tutti legati dal filo verde dell’ecosostenibilità. Propongo anche accessori innovativi e di alta qualità. Non ho un negozio fisico, ma solo un sito http://www.skemata.it con shop on Line che è attivo da meno di un anno. Vorrei lanciare e affermare il brand tra avvocati e magistrati .
    In attesa di un vs gentile riscontro
    Cordialmente
    Francesca Molinari
    Skémata

    • Luca Ferone

      Buonasera sig.ra Molinari,
      sarà contattata da un nostro consulente che le fornirà tutte le informazioni necessarie.
      Cordiali saluti,
      Luca

 

Costruisci il lancio di prodotto perfetto Contatta adesso il nostro team
Richiedi una Demo