Seguici:

Blog
Digital Asset Management: Come Sfruttarli al Meglio e Incrementare il Coverage

kayla skeary

Come puoi migliorare il tuo Digital Asset Management?

Testate come Vogue e Allure hanno sempre avuto una voce molto influente nella moda, nel lusso e nella cosmetica. Ci hanno indicato a quali brand, trend e nomi prestare attenzione. Tuttavia, con l’avvento del digitale, per queste stesse informazioni i clienti si stanno indirizzando verso molte fonti diverse – e il giusto digital asset management può fare la differenza per le aziende.

Oggi le testate media, sia print che online, subiscono l’enorme pressione di dover pubblicare sempre più contenuti e sempre più spesso; il tutto avendo a disposizione budget sempre più ridotti. Per non parlare dell’obbligo a realizzare contenuti di rilievo internazionale pur non avendo un network globale.

Giornalisti ed editor hanno bisogno di un accesso più ampio a differenti tipologie di contenuto – e le aziende che vogliono cogliere questa opportunità devono stare in ascolto e soddisfare questa necessità. Un corretto digital asset management può diventare uno strumento per costruire relazioni di prim’ordine con le testate e, di conseguenza, per diventare il prossimo brand di successo.

Dai alle testate quello di cui hanno bisogno: un digital asset management efficiente

Facciamo un salto nel passato, a quando le testate avevano budget per scattare in-house le singole immagini della rubrica “i 10 migliori prodotti beauty per l’Autunno”. Venivano selezionati i migliori fotografi e gli editor richiedevano i campioni alle aziende. Le possibilità erano infinite.

Passando velocemente ad oggi, sappiamo che i budget per le produzioni si stanno riducendo e gli shooting fotografici in-house sono dedicati solo alle sezioni editoriali più importanti come le cover o i servizi principali. Oggi gli editor cercano dei digital asset facilmente accessibili per dare un tocco originale e diverso alle loro rubriche quotidiane. Permettendo alle testate di accedere facilmente alle immagini delle tue ultime collezioni e di scaricarle, puoi massimizzare la tua visibilità sui media e generare brand awareness.

digital-assets

Photo credit: Marie Claire

Diventa il contatto chiave di ogni editor

Se pensiamo ai brand più importanti del lusso, di solito li associamo alle principali capitali della moda: New York, Parigi, Londra e Milano. Nello scenario globale dei nostri giorni, però, spuntano nuovi marchi in ogni parte del mondo – le clutch da giorno di Nathalie Trad da Dubai, gli originali modelli della stilista danese Stine Goya o i famosi occhiali Quay’s dall’Australia.

Il risultato è che i media hanno bisogno di ampliare il loro raggio di copertura per includere anche trend che arrivano dai mercati emergenti. Quando si tratta di rivolgersi a qualcuno in questi mercati, però, gli editor non sanno esattamente a chi rivolgersi per ottenere delle immagini o dei sample. Con un digital asset management che renda i tuoi contenuti disponibili su un sito come GPS Radar puoi entrare in contatto anche con editor fuori dal tuo normale raggio d’azione e stringere nuove relazioni che ti permettano di espandere il tuo network nel settore.

Scopri una nuova forma di brand loyalty

Ognuno ha i propri brand che ama o odia. Tuttavia, il mix di prodotti di lusso e mass-market ha avuto un effetto negativo sulla fedeltà dei consumatori. Al giorno d’oggi è totalmente normale usare i prodotti per la cura del viso di L’Occitane ma sperimentare l’ultima tonalità di rossetto di Glossier.

Lo stesso avviene per i media. Gli editor hanno ovviamente i loro brand preferiti ma, lavorando in un settore in costante evoluzione, provano a ricercare nuovi brand nel lusso, nel contemporary e nel mass-market per offrire ai loro lettori gli ultimissimi trend.

Ecco un altro motivo per rendere i tuoi digital asset accessibili. Il tuo brand sfrutterà le nuove connessioni nel settore per generare più coverage sui media.

Porta il tuo digital asset management al livello successivo

Con uno scenario media in evoluzione, è più importante che mai digitalizzare i tuoi prodotti e creare uno spazio virtuale per presentarli. Un sistema di digital asset management o uno showroom digitale permetterà agli editor e agli altri referenti chiave nei media di entrare in contatto facilmente con il tuo brand e ti aiuterà ad avere una visibilità incredibile che può influenzare le vendite. Tieni a mente i tre attributi chiave dei digital asset, rendili:

  1. Disponibili
  2. Ricercabili
  3. Scaricabili

Per saperne di più sui vantaggi che offre uno showroom digitale, scarica il nostro ultimo eBook: 

showroom-digitale

Let's talk about it Condividi con noi la tua esperienza e la tua opinione sugli argomenti compilando il modulo qui sotto.

Ti potrebbe piacere anche

 

Costruisci il lancio di prodotto perfetto Contatta adesso il nostro team
Richiedi una Demo