Seguici:

Blog
Eventi Moda. In Che Modo Stanno Cambiando Grazie Alla Tecnologia?

Rosanna Ryan

Ormai è chiaro: la globalizzazione e la rivoluzione digitale hanno avuto un impatto incredibile sulla moda. Non c’è dubbio che gli eventi moda siano tutta un’altra cosa rispetto a dieci anni fa. Sono passati dall’essere degli appuntamenti esclusivi, dedicati solo agli addetti ai lavori, a diventare delle esperienze di portata mondiale e accessibili a chiunque possa connettersi ad Internet. Ma la diffusione globale degli eventi moda tramite i canali online e social è solo la punta dell’iceberg. Nel settore è in atto una rivoluzione tecnologica e tutti gli aspetti di un evento – dall’organizzazione alla gestione on-site fino al follow-up – sono in qualche modo cambiati.

La Tecnologia Sta Cambiando Gli Eventi Moda

L’Organizzazione

In un mondo iper-connesso come il nostro, gli eventi moda non sono solo più per l’elite del settore. Negli ultimi due decenni la moda è diventata un argomento molto in voga tra gli utenti digitali. Per capire quanto siano diventati popolari questi eventi basta andare su Instagram e cercare l’hashtag #fashionshow; ci sono oltre 8 milioni di post.

Di conseguenza, anche le guest list sono cresciute. Non si tratta più di invitare solo editor e buyer ma anche di fare in modo che siano presenti gli influencer (da quelli micro alle celebrity). Gli influencer giusti realizzano dei post sullo show, incrementano il buzz e aumentano il coverage. Gli eventi moda sono il vero strumento di marketing nell’era digitale.

eventi moda

Dato che i professionisti della comunicazione e delle PR nella moda si confrontano con un settore in costante crescita ed estremamente veloce, è fondamentale cercare delle soluzioni che permettano di risparmiare tempo ed essere organizzati. Ecco dove si inserisce la tecnologia.

  • LA GUESTLIST

Tenere monitorata un’ampia guestlist può causare dei forti mal di testa senza una corretta organizzazione ed è per questo che sempre più professionisti passano ad un software su cloud per gestire i propri contatti. Le piattaforme digitali permettono a chi organizza un evento di segmentare le liste (cosa fondamentale per l’invio degli inviti) e di inserire delle informazioni necessarie ai team per accogliere adeguatamente gli ospiti.

Segmentando le guestlist si possono anche inviare inviti in base al ruolo prevedendo diversi orari di accesso. Ad esempio, puoi inviare un invito specifico per i fotografi chiedendo loro di arrivare un’ora in anticipo per prepararsi in postazione. In questo modo, gli invitati non arriveranno tutti nello stesso momento e potrai dedicare più attenzione agli ospiti speciali.

  • L’INVITO

Per tanto tempo gli inviti cartacei sono stati lo standard del settore moda. Anche se sono ancora prevalenti, molti brand stanno passando agli inviti digitali. Mandare un e-vite non è solo più efficace ma è anche una soluzione eco-friendly! Ma qual è il vero vantaggio? I brand e chiunque organizzi un evento durante le fashion week può inserire dei QR code – questo non solo permette loro di identificare immediatamente gli ospiti all’ingresso scannerizzando l’invito sul cellulare ma anche di accompagnarli velocemente al seat assegnato.

eventi moda

Tuttavia, alcuni dei brand più importanti hanno trovato una soluzione per rendere i loro inviti cartacei più tech-friendly! Alcuni brand del lusso come Fendi hanno integrato nei loro inviti l’RFID (Radio Frequency Identification – Identificazione a Radio Frequenza). In questo modo, quando gli ospiti camminano accanto alle antenne posizionate all’ingresso, viene inviato direttamente un segnale ai telefonini del team PR per segnalare che quell’invitato è arrivato e anche dove bisogna farlo accomodare.

  • IL SEATING PLAN 

Hai mai dovuto effettuare dei cambiamenti last minute al seating plan? Ma gli altri membri del team consultavano una versione non aggiornata e hanno fatto accomodare un ospite nel posto sbagliato? I seating plan possono essere un incubo se non si condividono le informazioni su cloud. Fortunatamente le innovazioni tecnologiche sono arrivate in aiuto dei professionisti anche in questo caso. Al giorno d’oggi esistono piattaforme digitali che semplificano l’organizzazione del seating plan: dal caricamento della guestlist a seating plan editabili e adattabili a qualsiasi spazio per non parlare della possibilità di dare accesso a tutti i membri dello staff in modo che tutti siano sempre aggiornati in tempo reale.

eventi moda

L’Esperienza

Il matrimonio tra moda e tecnologia ha portato anche alla nascita di eventi e sfilate esperienziali. Dal presentare le collezioni su uno schermo (invece che fisicamente) alle performance con luci ed effetti sonori durante le sfilate, passando per la realtà virtuale. Si tratta sempre di suscitare sentimenti ed emozioni negli ospiti; queste tecnologie aiutano i brand a trasmettere la propria essenza attraverso gli eventi e, quindi, a costruire una relazione con la propria audience.

Chi partecipa a questi eventi non è l’unico beneficiario di queste opportunità. Spettatori da ogni parte del mondo possono partecipare da casa grazie al live streaming. Esistono, infatti, telecamere con visione a 360 gradi che danno la possibilità all’utente di sentirsi come se fosse nel bel mezzo del parterre ad ammirare la sfilata. Basta dare un’occhiata al live streaming realizzato da Prada per la sfilata della collezione donna SS 18. Trascinando il mouse sullo schermo è possibile visualizzare ogni angolo della location!

I Risultati

I vantaggi dell’uso della tecnologia negli eventi moda non terminano quando finisce l’evento. Infatti una delle soluzioni tecnologiche più utili riguarda la reportistica post-evento. Dal tracciare le citazioni sulla stampa e confrontare le performance al misurare l’impatto media degli eventi utilizzando l’analisi dei dati, il settore sta ottenendo enormi vantaggi.

Per i team PR e comunicazione, il più grande benefit, però, è quello di poter conoscere il ROI delle loro attività o collaborazioni con gli influencer. Il team di analisti di Launchmetrics utilizza un algoritmo di proprietà, il Media Impact Value™ generato dall’audience, che permette di analizzare gli effetti di ogni singolo evento per un brand. Dai uno sguardo alla nostra analisi sul chiacchierato matrimonio di Chiara Ferragni e Fedez.

 

View this post on Instagram

 

@chiaraferragni and @fedez ‘s wedding was one of the buzziest events of the year! The digital impact for fashion and cosmetics brands was monumental, both in terms of Media Impact Value and engagement. . Our data team tracked this major event from start to finish (plus the day after) and we’ve analyzed and measured the buzz generated across social media & online channels. . Head to our blog to find out all about the figures behind #TheFerragnez epic wedding 💍: #linkinbio . #launchmetrics #poweringtheindustry #fashionindustry #luxuryindustry #cosmeticsindustry #crunchingthenumbers #TheFerragnez #wedding #dior #prada #lancome #albertaferretti #socialmediaimpact #digitalimpact #MediaImpactValue #MIV #engagementrate #onlinebuzz

A post shared by Launchmetrics (@launchmetrics) on

I dati possono aiutare i brand non solo a misurare il loro successo quando vestono una celebrity o lanciano un nuovo prodotto ma anche ad individuare gli influencer adatti ai loro obiettivi. In questo caso si monitorano la performance dell’influencer, le audience che attiva e la sua fedeltà a ciascun brand.

Grazie a tutte queste innovazioni tecnologiche il futuro non potrebbe sembrare più brillante! La tecnologia sta certamente trasformando il settore e il modo in cui lavoriamo. Dato che sempre più brand ne stanno scoprendo i vantaggi, è necessario adattarsi e tenersi al passo. Se vuoi saperne di più su come le soluzioni digitali possano esserti d’aiuto, richiedi una demo a questo link.

eventi-moda

Rosanna RyanContent & Social Media Specialist

Rosanna è autrice di “The Fashion English Bible”, una guida in Inglese per professionisti della moda di lingua spagnola. Ha studiato fashion allo SCAD e lavorato nel settore a New York, Londra e ora Madrid. Attualmente tiene anche corsi agli studenti di fashion design del Centro per il Fashion Design (Politecnico di Madrid).

Let's talk about it Condividi con noi la tua esperienza e la tua opinione sugli argomenti compilando il modulo qui sotto.

Ti potrebbe piacere anche

 

Costruisci il lancio di prodotto perfetto Contatta adesso il nostro team
Richiedi una Demo